Yoga Poesia

yoga

Faccio yoga e meditazione a sobbalzi, strattoni discontinui.
Eppure sento che lì c’è la chiave del cambiamento.
Sono lontana anni luce dal capire come e che strada devo percorrere, eppure una strada l’ho presa. E cammino.
Cammino con un maestro dagli occhi luminosi (dicono che gli occhi siano lo specchio dell’anima), cammino con compagni di viaggio diversi, alcuni dei quali soffrono di dolori che mi fanno inciampare su questo sentiero senza buche e senza sassi.
Cammino con me stessa, io e me stessa, adesso, lasciando il mondo fuori, che tanto lo riprendo intatto tra un’ora e mezza, ma quest’ora e mezza è mia, sono io, sono arrivata, sono a casa.
Sospetto con buonumore che qui ci sia la tecnica giusta per vivere felici.
La perseguirò, con fatica, perché i miei attaccamenti alle cose, emozioni, pensieri sono innumerevoli, ma io non sono cose, emozioni, pensieri, io sono io e su questo sentiero mi sto cercando, mi sto a tratti trovando.
Ogni tanto faccio tonfi rumorosi per terra, ma ogni tanto sento di volare e questa è la definizione di ciò che sono io. Profondamente radicata alla terra e al cielo!

Cammineremo.
Cammineremo soltanto.
Sarà piacevole camminare insieme.
Senza pensare di arrivare da qualche parte.
Cammina in pace.
Cammina nella gioia.
Il nostro è un cammino di pace.
Poi impariamo
 che non c’è un cammino di pace;
 camminare è la pace; 
non c’è un cammino di gioia;
 camminare è la gioia.
Noi camminiamo per noi stessi.
Noi camminiamo per ognuno
sempre mano nella mano.
Cammina e tocca la pace di ogni istante.
Cammina e tocca la gioia di ogni istante.
Ogni passo è una fresca brezza.
Ogni passo fa sbocciare un fiore sotto i nostri piedi.
Bacia la terra con i tuoi piedi.
Imprimi sulla terra il tuo amore e la tua gioia.
La terra sarà al sicuro
 se c’è sicurezza in noi.

Thich Nhat Hanh
 (Monaco Zen Vietnamita)

Giuliana

4 pensieri su “Yoga Poesia

  1. dijie al maestro se co lo yoga se asciugano i panni prima. no scherzo verrei sai…quanto se pijia il maestro per il cammino de gioia e pace? oddio che grezzata de commento. ma io so io. non je la faccio a volà troppo che me sfracello. cmq se mi dici i giorni… po esse che me la pijio st’ora e mezzo. (non sarà troppo?)

    • Cara mia, non credo che abbia un effetto benefico sui panni bagnati, ma con tanta pratica e un cuore aperto potresti forse guardare ai panni bagnati con altri occhi! Vieni a provare!

  2. Musica e Poesia le tue parole di chi pratica col cuore,
    la via è la pace, la via è la gioia:
    quale infinita fortuna praticare in silenzio aderendo appassionatamente all’Adesso!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *