nuovole_indoor2

Una nuvola nella stanza

Questo esperimento ci da l’illusione che davvero, come cantava la canzone, possa esserci il cielo intero in una stanza.

Questo esperimento non ci ricorda altro che, a citare Eraclito, tutto scorre, niente resta, tutto passa.
BERNDNAUT SMILDEASPER è il poco più che trentenne artista olandese che, bilanciando temperatura e umidità, ha creato una nuvola in una stanza.

Una nuvola che si muove, che nasconde e riflette il sole, che sale e scende e poi scompare, che resta solo nei ricordi di una foto.

Scienza e arte, l’effimero, la vacuità, l’intangibilità tutto in una stanza, eppure insieme c’è l’emozione di vedere questa istallazione che dura solo pochi minuti e lascia niente che si possa toccare, ma qualsiasi cosa sia, è molto forte, molto intenso.

Una nuvola nella stanza è vivere con emozione e consapevolezza, è vivere con una nuvola (di malinconia?) nell’anima, che subito però si dissolve, lasciando il posto al sereno.
La nuvola serve a ricordarci che tutto scorre, serve coraggio per affrontare i lati dolorosi della vita.

Questa è arte terapia.

Giuliana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.