Il signore degli anelli

Che impresa, leggere un libro di milletrecentocinquantanove pagine. Un viaggio fantastico (non solo in senso “fantasy”), sorprendente, vivido, pieno di emozioni e lacrime, come riesco così bene io negli ultimi tempi. Una storia ricchissima di particolari, un mondo così dettagliato da avere la certezza che sia vero. A volte troppo …