Sauris

sauris1

Avevo bisogno di “staccare”, di riflettere, di fare delle scelte importanti per la mia vita e, vagando nel rutilante mondo di Internet, mi sono imbattuta su immagini paradisiache di un pezzo d’Italia quasi dimenticato (soprattutto da noi italiani che, paradossalmente, amiamo tanto andare a cercare le bellezze all’estero) e che non sapevo nemmeno esistere, nonostante la mia professione di “agente di viaggio”.

E così, tra l’incredulità del “poco conosciuto” e l’incontrollabile curiosità tipica degli agenti di viaggio (soprattutto donne!), ho prenotato qualche giorno in un “albergo diffuso” situato in questo gioiello delle Alpi Carniche, Sauris, Friuli Venezia Giulia.

Pensavo di essere in un sogno: ero inebriata dai profumi della natura, ubriaca dei colori che mi circondavano, attonita di fronte a paesaggi che non pensavo potessero esistere, se non nelle cartoline patinate sapientemente ritoccate con qualche ingegnoso programma di grafica!

sauris2

Un viaggio che consiglio per rigenerarsi nel corpo e nello spirito, ammirando con avidità ogni angolo di questo Paradiso e lasciandosi coinvolgere appieno dai ritmi della montagna e dai gusti locali.

 

p.s. non dimenticate una visita a uno dei numerosi prosciuttifici della zona, sarà un’esperienza gastronomica indimenticabile!

Buon viaggio!

Maria Cristina Neri