Montedidio

  Un ragazzo scrive le vicende della sua vita su un rotolo di carta regalatogli da un tipografo, un rotolo che “gira e già vedo scritte le cose passate, che subito si arrotolano”. Piccoli paragrafi diventano poi la storia del suo divenire adulto, senza nemmeno passare per l‘adolescenza, perché ad …