San Clemente

sanclemente1

Sono in cerca di belle parole, sempre, tutto l’anno.
C’è silenzio.
Tutti dormono.
È notte piena, sembra tutto fermo, si sente solo il clic dei tasti sotto alle mie dita, ritmo in cerca di parole belle, appunto.
Cangiante, immaginazione, arcobaleno, innovazione, opportunità, sole, conifere, digiuno, fantasia. Ma non basta.
Stanotte cerco una parola che abbia un suono buono, melodia, ninna nanna, che evochi calma e serenità, bellezza di un tempo che sembra sospeso, come questa notte.
Un tempo che sembra scandito solo dalle cene alla Pro Loco, in attesa della maratonina, fuochi d’artificio, premiazioni, l’escursione, aperitivi, lotterie, bambini in bicicletta, cani scodinzolanti, la fonte gocciolante, Monte Cambio protettivo, frescura all’ombra per leggere un bel libro, il Sole che si ostina a far gara con le nuvole.
I volti degli amici che vedi pochi giorni all’anno e ti chiedi come fai tutto l’anno senza vederli, tutti parte di un presente deciso, che non lascia spazi ad altre coniugazioni temporali di verbi.
Gente che incontri nelle viuzze popolate di bambini e di un odore d’infanzia forte ma senza nostalgia, gente che è subito parte di questa meraviglia, anche se appena arrivata, volti noti, che ho visto cambiare in ogni estate di tutta la vita, volti di gente da guardare con amore puro.
Poi passa, però.
In un baleno si è di nuovo nel traffico di ogni giorno, automobili e pensieri che ti fanno sembrare quel buon profumo antico che c’è sotto l’arco, così lontano nel tempo e nello spazio.
Non basta mai.

sanclemente2 Cerco una parola che racchiuda tutto questo: dolcezza e malinconia, radici e vento, amici e prati, buon cibo e profumi antichi.
Ma hai voglia a cercare una parola che sia sganciata dal contesto! Una bella parola di per sé non esiste, bello è ciò che essa rappresenta.
In un baleno è settembre, in un baleno le tre di notte.
In un baleno ho trovato la parola del mio cuore.
SanClemente.

Per la cronaca: San Clemente di Leonessa, provincia di Rieti, alle falde del Monte Terminillo, Lazio, Italia, Questo Mondo.

Per la cronaca, ancora: non ho ancora trovato libri di pari bellezza e di pari efficacia terapeutica 🙂

Giuliana

Torna alla Home

IMG_0068

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *