Ricordi fissati attraverso la scrittura

dal web

dal web

E’ una curiosa creatura il passato…
Emily Dickinson

Avviarsi per un percorso autobiografico significa confrontarsi con le dimensioni del tempo e della memoria.
Il tempo è quello della successione, dove i fatti della nostra esperienza sono i marcatori di un “prima” e di un “dopo” che riescono a riaffiorare solo quando li raccontiamo, a noi stessi o ad altri.
I nostri dialoghi, interiori o rivolti a disponibili ascoltatori, fanno sì che quegli eventi, quegli episodi significativi della nostra vita, diventino storie e come tali si fissino in modo indelebile nella nostra memoria.
“Si conserva solo ciò che è stato drammatizzato dal linguaggio”
Il ricordo del tempo passato suscita uno stato d’animo unico nella sua specificità: sentimenti di malinconia, nostalgia, rimpianto riaccendono passioni apparentemente sopite.
C’è nel ricordare il tempo passato un’emozione che è, allo stesso tempo, fatica della memoria e soddisfazione nel rimettere ordine nei giorni perduti.
L’emozione del ricordo suscita desideri.
Il desiderio di rivisitare luoghi, incontrare persone, risperimentare sensazioni ed emozioni già vissute. Ma per questo ci vuole coraggio, il coraggio di sfidare le quasi sempre, inevitabili delusioni.
“…gli eventi non restano; a differenza dei concetti, che si ripetono, gli eventi non si ripresentano, e sarà per questo che essi costituiscono la radice della nostra sofferenza…”
Per assaporare il buono dei ricordi è bene che essi restino tali e che l’avventura autobiografica sappia accogliere con rassegnazione l’inevitabilità del trascorrere del tempo.
Il desiderio di ritornare sui passi perduti lascia, così, spazio alla consapevolezza che i ricordi sono la sola parte della nostra vita che non può mutare e che nessuno ci può sottrarre, essi ci appartengono in modo perenne.
Attraverso un progetto autobiografico essi, i ricordi, fissati attraverso la scrittura, proiettano nel nostro presente la risonanza del passato.
Anna Giorgini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *