Menu

Quando non morivo, Mariangela Gualtieri

 

 

 

Non sono capace di recensire un libro di poesie.
Penso che, nel suo insieme

Quando non morivo, di Mariangela Gualtieri

 

abbia molto più da dire di quello che capisco io, tutta cuore, e cervello sempre ai margini.
Mi restano, di questo libro, incanti di parole, momenti in cui il mio cuore ha sussultato.

Non c’è niente che per me conti più del vivere la vita con emozione.

Queste poesie ne sono piene, una lettura con batticuore, perché ho letto di me, del mio cuore (Ecce cor meum).

E ciò basta.

L’ho portato con me in una passeggiata nel bosco e ho letto “Bosco amante buio”. Se c’è una via verso la guarigione di un’anima trafitta, eccola, nel bosco, con un libro di poesie in mano.

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.