Non farò quello che dici

rockon
Non è esattamente in stile My Therapy questa canzone urlata di protesta e ribellione che ci consiglia il batterista dei Rummer & Grapes (grazie, Luca!), ma io la conosco la voglia di protesta che precede un gridato “NON FARO’ QUELLO CHE DICI”.
Certa musica aggressiva funziona da valvola di sfogo delle nostre emozioni represse.
Prima di lasciarci coccolare da un letto morbido e silenzioso, facciamo quattro salti al ritmo potente di questa canzone, ci sentiremo pronti e rilassati per i sogni d’oro!

Killing in the name, Rage Against the Machine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *