Il libro dei chakra

il libro dei chakra

 

Il libro dei chakra è un saggio di Anodea Judith pubblicato per la prima volta nel 1998, esso spiega i chakra in termini psicologici ed è un altro di quei libri che avrei tanto voluto leggere all’università, ma che comunque sono felice di aver trovato sulla mia strada, meglio tardi che mai.

La sistemazione dei nostri chakra è la struttura organizzativa interna che ci creiamo per affrontare il mondo.
Comprenderla ci aiuta a capire le nostre difese, le nostre necessità in modo da ristabilire l’equilibrio ed essere sani e soddisfatti di sé e della propria vita.

Alcuni non credono ai chakra perché essi non possono essere toccati né osservati; neppure l’energia del nostro corpo può essere toccata, neppure le nostre emozioni, eppure in genere siamo certi di essere energici o apatici, tristi o felici.

Un chakra non è altro che un centro energetico del nostro corpo, un centro di attività che riceve, assimila e esprime l’energia della forza vitale.
Anche i più scettici sanno che corpo e mente non sono scindibili, essi sono due facce di un’anima, due aspetti, tra tanti, della vita rinchiusa in una persona.

L’insieme dell’attività dei sette chakra è una manifestazione di questa unione, è ciò che unisce non solo mente e corpo, ma spirito e materia, Cielo e Terra, è ciò che ci porta verso la guarigione attraverso l’integrazione di corpo, mente e energia.

Perché il sistema funzioni e noi possiamo essere parte, consapevole e gioiosa, di questo mondo, i chakra non devono avere blocchi, i chakra sono come i fori di un flauto, se alcuni non funzionano la melodia è stonata.

Dal momento che siamo alla ricerca costante dell’equilibrio nella nostra vita, vale la pena leggere “Il libro dei chakra” e esercitarsi nelle visualizzazioni.

Questo libro è una vera e propria libroterapia, anche se non nascondo che è una lettura impegnativa, la scrittura è semplice e scorre via bene, ma vengono fuori dei nodi psicologici, dal passato ad esempio, che mettono in subbuglio anche i lettori felici come me.

E’ uno sforzo che vale la pena fare perché in questo libro, pare esserci tutto quel che ci serve per capire noi stessi e la nostra vita e proseguire più consapevoli sulla nostra via.

Buona lettura e buona integrazione corpo-mente-anima!

Giuliana ψ

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *