Quando si comincia

  Mi studio di ripercorrere la mia esistenza per ravvisarvi un piano, per individuare una vena di piombo o d’oro, il fluire di un corso d’acqua sotterraneo… M. Yourcenar, Memorie di Adriano   Quando si comincia ad inseguire un pensiero autobiografico ci si scopre a guardare alla propria esistenza come …

Vacci a capire

Sabato gironzolando come mio solito tra banchi d’assaggio, amici e bicchieri, l’occhio si impunta: fanno il “remake” di una bella giornata! Accidenti, subito un brivido, quel volantino aveva acceso un nutrito gruppetto di neuroni. Come particelle nell’LHC, pensieri e ricordi cominciano a correre e rincorrersi a velocità assurde tra un …

La fija de chi?

Il figlio di chi? Questa domanda è un po’ lo sconforto di tutti i ragazzini, che, dovendo raccontare di un proprio amico ai nonni piuttosto che all’anziana vicina di casa, si trovano a dover analizzare, con alcune difficoltà, l’intera genealogia degli amici senza la quale non si riuscirebbe a far …

Cronaca allegra ma drammatica di una visita medica

Accompagno mio marito nell’ospedale di un’altra città, per un controllo. Abbiamo la ricetta del medico curante e precedenti esami, come richiesto dalla signorina con cui lui ha parlato al telefono, prendendo appuntamento. Il navigatore ci porta subito a destinazione, ci si può fidare. Il parcheggio è vicino. Entriamo e il …

Autobiografia, cos’è

  “Tutto quello che vivi, lo vivi perché pensi possa un giorno arrivare il tempo per raccontarlo” Roberto Saviano       E arriva un tempo nel corso della vita in cui si comincia a sentire il desiderio di raccontarsi. Avviene questo, quando di vita se n’è fatta già una certa scorta o …

La legna scalda tre volte

Con questa frase, che ancora mi risuona nella testa, mio nonno era solito commentare l’arrivo del camion della legna da ardere per l’inverno. La prima quando viene tagliata nei boschi e la si porta a valle, una seconda volta quando la si deve tagliare in piccoli pezzi e riporre ordinatamente …